impiantistica
↓↓↓ vai in fondo alla pagina  HOMEPAGE vai alla HOMEPAGE > impiantistica

impiantistica

Indagini non invasive in edilizia ed impiantistica

termografia - indagini soniche e ultrasoniche - videoispezioni - analisi igrometriche - prove pacometriche e sclerometriche - droni

Indagini non invasive in edilizia ed impiantistica
Il monitoraggio dell'efficienza funzionale, energetica ed impiantistica degli edifici è divenuta un'attività propedeutica fondamentale alla corretta programmazione degli interventi di manutenzione e/o di ristrutturazione immobiliare. Le tecniche di indagine non invasive attualmente disponibili consentono di rilevare lo stato di salute di strutture e impianti, senza alterarne la funzionalità, individuando le cause dei guasti e dei cattivi funzionamenti del sistema edificio-impianto, spesso prevenendo il manifestarsi di eventuali problemi ed intervenendo efficacemente. Queste tecniche, inoltre, consentono di evitare disagi a inquilini e proprietari degli immobili, lasciandone inalterato l'uso durante i controlli, con notevole risparmio economico ed una conseguente maggiore disponibilità finanziaria per successivi interventi. Ma come scegliere le strumentazioni più adatte? Dove collocare gli apparecchi di misura? Quanto deve durare un'indagine e come si analizzano i dati acquisiti? La guida, ad uso di Professionisti, Imprese e Amministratori di immobili si propone di illustrare le tipologie di strumentazione disponibili relative alla termografia edile ed impiantistica, l'endoscopia, la magnetometria, le prove sclerometriche e pacometriche, le prove soniche, oltre ad illustrare i sistemi di ricerca delle perdite d'acqua, della mappatura delle tubazioni ed il rilevamento dei problemi di umidità. Per ogni campo di indagine, vengono illustrate le modalità di utilizzo della strumentazione e la corretta interpretazione dei dati rilevati. ...

Autore:  Juan Pedro Grammaldo - Francesco Mazziotti   Edizione: / 2016
Costo: € 19,00 Costo online:  € 16,15
Disponibilità:  Immediata

Contabilizzazione del calore - seconda edizione

Metodologia ed esempi di calcolo secondo il DLgs 141/2016 e le Norme UNI 10200:2015

Contabilizzazione del calore - seconda edizione
Seconda edizione della guida alla contabilizzazione del calore dedicata a Progettisti, Installatori e Amministratori di immobili, resasi necessaria a seguito dell'emanazione del Dlgs 141/2016 che modifica il Dlgs 102/2014, Decreto di recepimento della Direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica, che ha ribadito il principio per il quale ciascun utente deve pagare l'energia di cui effettivamente usufruisce e/o consuma, attuando così il passaggio dalla suddivisione a millesimi della spesa di riscaldamento a quella a consumo effettivo. Il termine ultimo per l'adeguamento degli impianti rimane fissato al 31 dicembre 2016 e le sanzioni per l'inosservanza variano da 500,00 a 2500,00 euro. La norma UNI 10200:2015 (Impianti termici centralizzati di climatizzazione invernale e produzione di acqua calda sanitaria - Criteri di ripartizione delle spese di climatizzazione invernale ed acqua calda sanitaria) indica le prescrizioni di carattere tecnico per l'attuazione del Decreto. La complessità dell'intero impianto normativo ha condotto gli Autori a tentare di renderne più semplice l'approccio fornendo un'interpretazione univoca, al fine di giungere ad una corretta ripartizione dei consumi, soprattutto di quelli definiti involontari. Nella guida, la norma UNI 10200:2015 è riassunta e semplificata, spiegandone i principi cardine che interessano senza dubbio l'utente finale, a cui verranno chiesti dall'amministratore i canoni per la gestione dell'impianto termico, l'amministratore stesso, che deve effettuare le ripartizioni e quindi possedere i corretti strumenti per analizzare i risultati, e il professionista che deve redigere il progetto dell'impianto di contabilizzazione e la nuova tabella del riscaldamento. In omaggio con l'acquisto del volume il download dei modelli per la ripartizione delle spese....

Autore:  Juan Pedro Grammaldo - Francesco Mazziotti   Edizione: seconda / 2016
Costo: € 28,00 Costo online:  € 23,80
Disponibilità:  Immediata

Protezione contro i fulmini - Valutazione del rischio di fulminazione e protezione di edifici e strutture

Protezione contro i fulmini - Valutazione del rischio di fulminazione e protezione di edifici e strutture
Valutare il rischio di fulminazione delle strutture ed adottare idonee misure di protezione contro i fulmini e' obbligatorio per il Datore di lavoro, come prescrive il DLgs 81/2008. La valutazione del rischio di fulminazione si basa sulle caratteristiche strutturali, impiantistiche e funzionali degli edifici e sui fenomeni temporaleschi della zona di ubicazione, è finalizzata alla stima del rischio di perdite di vite umane e/o di beni materiali e servizi e deve essere riportata nel DVR. L'omessa valutazione del rischio di fulminazione è sanzionata dal DLgs 81/2008 e smi. La protezione contro i fulmini è sviluppata nelle recenti Norme CEI EN 62305 che si applicano non solo alle nuove costruzioni ma anche ad edifici e strutture esistenti. Il presente volume è, quindi, rivolto ai Tecnici che si occupano di sicurezza sul lavoro e/o di progettazione nel campo dell'ingegneria civile ed elettrica per coadiuvarli, anche grazie all'ausilio di un foglio di lavoro, nell'espletamento degli incarichi per la valutazione del rischio di fulminazione e nella eventuale successiva individuazione delle misure di protezione di edifici, strutture ed impianti, delle quali sono definiti le caratteristiche funzionali, i criteri e le soluzioni progettuali e dimensionali. Tre casi studio, protezione contro i fulmini di un edificio scolastico, di un opificio industriale e di un edificio soggetto a vincolo della Soprintendenza, forniscono un modus operandi nell'applicazione delle Norme per la valutazione del rischio di fulminazione e il dimensionamento delle misure di protezione. In omaggio con l'acquisto del volume, il download del foglio di calcolo per la valutazione dei rischi. ...

Autore:  Roberto Sbrizzai     Edizione: 1 / 2015
Costo: € 34,00 Costo online:  € 28,90
Disponibilità:  Immediata

IMPIANTI TERMICI DEGLI EDIFICI - Accertamenti, Ispezioni, Nuovi Libretti

Linee guida ENEA del 29/09/14, DPR 74/2013, DM 10/02/2014

IMPIANTI TERMICI DEGLI EDIFICI - Accertamenti, Ispezioni, Nuovi Libretti
Una rapida guida con le tre norme cardine che stabiliscono le nuove regole in materia di esercizio, conduzione, manutenzione, controllo e ispezione degli impianti termici, per la climatizzazione estiva ed invernale degli edifici e per la compilazione del libretto di impianto, diventato obbligatorio anche per i dispositivi di climatizzazione estiva.
La guida raccoglie:
- il DM 10/02/2014 che reca in allegato i format da seguire per la compilazione del Libretto di Impianto ed il Rapporto di Efficienza energetica;
- le ultime Linee guida emanate dall'ENEA, di concerto con il MISE ed il CTI, per la definizione del "Regolamento per l'esecuzione degli accertamenti e delle ispezioni sugli impianti termici degli edifici ai sensi del DLgs 192/05 e ss.mm.ii. e del DPR. n. 74/2013" il cui testo è riportato nelle stesse.
Le Linee Guida dell'Enea chiariscono le responsabilità a carico dell'installatore e del manutentore che, oltre a sottoscrivere i rapporti di controllo dell'efficienza energetica degli impianti, hanno l'onere, tra gli altri adempimenti, di dichiarare esplicitamente al committente o all'utente, in forma scritta, le operazioni di controllo e manutenzione di cui necessita l'impianto da loro installato e manutenuto, e con quale frequenza le operazioni vadano affidate.
Il documento, inoltre, affronta gli obblighi e le procedure che si instaurano tra le Autorità competenti e tutti gli utenti di Impianti Termici, siano essi di riscaldamento che di climatizzazione e raffrescamento, quali:
- cadenze per la trasmissione dei rapporti di efficienza energetica e per le operazioni di ispezione;
- modalità ispettive;
- adempimenti spettanti al Responsabile, al Terzo Responsabile, al Manutentore e al Conduttore dell'impianto.
Compreso nell'acquisto del volume il download dei nuovi modelli di Libretto di Impianto dal nostro sito www.build.it AREA DOWNLOAD...

Autore:   DEI Tipografia del Genio Civile     Edizione: 1 / 2014
Costo: € 14,00 Costo online:  € 11,90
Disponibilità:  Immediata

Centrali termiche Sicurezza antincendio

Procedure di prevenzione incendi - Regole tecniche per la progettazione

Centrali termiche Sicurezza antincendio
Il volume ha le caratteristiche di un manuale operativo per la gestione delle procedure di Prevenzione Incendi, relativamente agli impianti per la produzione del calore, con specifico riferimento alle figure interessae nella gestione dell'iter progettuale, burovratico-amministrativo e nella esecuzione delle opere.
L'opera è strutturata, inoltre, in modo tale da consentire l'individuazione della specifica procedura di interesse, sia per quanto concerne gli adempimenti burocratici da effettuare, sia, soprattutto, per gli aspetti strettamente tecnico-progettuali.
Ogni procedura è descritta in modo completo affinché il professionista possa facilmente individuare e seguire l'iter di proprio interesse: per ogni categoria (A, B, C) e relative sottoclassi, così come definite dal DPR 151/2011 e dal DM 7 agosto 2012, sono illustrate, passo dopo passo, tutte le operazioni da espletare per l'attuazione del procedimento....

Autore:  Luciano Consorti - Nicola Mobilia   Edizione: 1 / 2013
Costo: € 38,00 Costo online:  € 32,30
Disponibilità:  Immediata

impiantistica

Libri catalogo da 1 a 5 su 18    Pagina Successiva