consolidamento e restauro
↓↓↓ vai in fondo alla pagina  HOMEPAGE vai alla HOMEPAGE > consolidamento e restauro

consolidamento e restauro

Lineamenti per il restauro postsismico del costruito storico in Abruzzo - Piano di ricostruzione di Casentino (AQ)

Lineamenti per il restauro postsismico del costruito storico in Abruzzo - Piano di ricostruzione di Casentino (AQ)

SFOGLIA L'INDICE E LE PAGINE DI ESEMPIO DEL VOLUME

La finalità del volume è quella di fornire uno strumento tecnico ad uso delle comunità locali e dei progettisti per svolgere al meglio, a livello urbanistico ed architettonico, l'impegnativo lavoro di recupero. Si tratta, in estrema sintesi, di una sorta di "codice di pratica" atto a guidare le azioni di rilievo, di analisi, di diagnostica per la conservazione e il restauro, di monitoraggio nella valutazione critica degli interventi più opportuni da gestire per la sicurezza futura a contrasto della vulnerabilità di un territorio storicamente a forte rischio sismico.
La presente pubblicazione, realizzata dal Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Firenze, è opera originale, dedicata alla messa a punto metodologica ed operativa degli interventi rivolti al restauro dei centri storici abruzzesi colpiti dal sisma del 6 Aprile 2009 (dall'Aquila capoluogo ai comuni del cratere); in particolare,il volume raccoglie gli studi e i risultati delle ricerche attuate per la ricostruzione dell'antico borgo di Casentino nel Comune di Sant'Eusanio Forconese, oggetto di Piano di Ricostruzione post-sisma e qui assunto,per le particolari valenze paesaggistiche del sito e per le peculiari condizioni del danno rilevato,quale caso emblematico dell'azione di ripianificazione, riabilitazione e prevenzione del costruito storico che, dopo gli anni dell'emergenza, ancora attende l'apertura dei cantieri per l'effettivo recupero del patrimonio edilizio in termini di definitiva messa in sicurezza e riqualificazione ambientale, ma anche di valorizzazione delle risorse culturali esistenti.
L'opera si configura editorialmente come un volume collettaneo, a carattere multidisciplinare, al quale hanno contribuito, sotto un'unica regia, docenti, ricercatori ed esperti dell'Ateneo fiorentino, producendo all'uopo originali linee guida d'intervento, legate anche alla rigenerazione dei materiali di risulta e al recupero delle macerie.

The publication is a primary work, developed by the Architecture Department of the University of Florence and is entirely dedicated to the refinement of both methodological and operational restoration works of the old town centres in Abruzzo, damaged by the earthquake of April, 6th 2009 (from l'Aquila to the surrounding districts within the crater).
The volume is furthermore a collection of results deriving from researches carried out in view of the reconstruction of the old town of Casentino, in the district of Sant'Eusanio Forconese, which was the object of the Post-earthquake Plan of Reconstruction. This site has been taken as an emblematic case, given its particular environmental value, as well as for the peculiarity of the suffered damage. Notwithstanding the operations of redevelopment, rehabilitation and prevention of the old town, still after all the emergency years the location is awaiting the opening of the construction site for the recovery of the building heritage, as well as for the security maintenance, the environmental improvement, but also to increase the value of the existing cultural resources. The work can be considered a collective volume of a multidisciplinary nature, to which contributed experts, scholars and teachers from the University of Florence, guided by one and only leadership. The results showed original guidelines of intervention, regarding also debris and rubbles recycling. The publication aims to provide the local communities and the architects with a technical instrument, in order to develop to the best the recovery works, both on an urban and architectural level.
In short, it is a sort of “code of practice” whose purpose is to lead the works of survey, analysis and diagnosis for conservation and restoration measures. It also aims to report the 4-year activity and experience on site and the debates about the post-earthquake reconstruction. Besides, it might be useful to monitor the critical evaluation of the appropriate measures that in the future would hopefully make safer a territory at a high seismic risk. ...

Autore:   AAVV     Edizione: / 2014
Costo: € 38,00 Costo online:  € 32,30
Disponibilità:  Immediata

Manuale del Recupero del Comune di Roma - ebook (pdf)

Manuale del Recupero del Comune di Roma - ebook (pdf)
CONTENUTI
Il Manuale del Recupero del Comune di Roma presenta un repertorio di elementi costruttivi di edilizia premoderna (tra il Cinquecento e l'Ottocento) raccolto attraverso una campagna di rilievi accurati condotta su edifici del centro storico di Roma.
Costituito da disegni esecutivi di grande dettaglio, il Manuale esamina in particolare murature, tetti, scale, volte, mattonati, infissi ed elementi di ornato.
Il Manuale del Recupero, ricco di testi che analizzano il carattere e l'evoluzione degli elementi costruttivi della tradizione, si propone di approfondire e diffondere la conoscenza di materiali e delle tecniche del cantiere premoderno, tanto da costituire una guida da utilizzare nell'opera di manutenzione e restauro dell'edilizia storica. ...

Autore:   Comune di Roma     Edizione: / 1998
Costo: € 19,90 Costo online:  € 16,25
Disponibilità:  Immediata

MANUALE DEL RECUPERO STRUTTURALE E ANTISISMICO

MANUALE DEL RECUPERO STRUTTURALE E ANTISISMICO
MANUALE DEL RECUPERO STRUTTURALE E ANTISISMICO Il Manuale, alla sua seconda edizione, offre ai Professionisti del settore un vasto e organico repertorio di modelli diagnostici e soluzioni operative per affrontare gli interventi strutturali e antisismici sugli edifici storici con criteri, tecniche e materiali compatibili con la conservazione. Il volume, che prende in esame l'edificio e le sue componenti (murature, volte, solai e tetti) è stato, inoltre, arricchito di una appendice di schede operative che tengono conto dei concetti e procedure esecutive introdotte dalla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del febbraio 2010 e accompagnano il Progettista nell'affrontare l'attività nei cantieri di restauro e recupero. In omaggio con l'acquisto del volume il download....

Autore:  Giovanni Cangi     Edizione: 2 / 2012
Costo: € 68,00 Costo online:  € 57,80
Disponibilità:  Immediata

MANUALE DEL RECUPERO DELLA REGIONE ABRUZZO. VOLL. 1 e 2

Vol. 1: Edilizia, Pavimentazioni, Arredi per interni e esterni -- Vol. 2: Serramenti, Infissi e Opere in ferro

MANUALE DEL RECUPERO DELLA REGIONE ABRUZZO. VOLL. 1 e 2
Il Manuale costituisce lo studio più consistente mai realizzato sino ad oggi nella catalogazione delle tecniche costruttive premoderne di una intera Regione. Le tavole raccolte nell’opera (costituita da 2 volumi) esaminano in dettaglio le modalità costruttive tradizionali adottate con continuità nel territorio abruzzese: la lavorazione del ferro, della ghisa, della pietra, del mattone, delle pavimentazioni interne, di quelle esterne, fino alle realizzazioni d’arredo più minuto nelle case e nelle strade. Un Manuale e Strumento di lavoro fondamentale sia per la conoscenza del patrimonio edilizio regionale, sia per operare a qualunque livello nel settore conservativo del costruito. Nel primo volume schede, rilievi e particolari costruttivi relativi a: Murature, coperture, cornicioni, comignoli, solai, volte, scale, pavimentazioni, camini, forni, balconi, mensole, piccionaie, androni, cortili, piazze, rampe, strade, terrazze, gafi, fontane, lampioni, accessori in ferro, case in terra, consolidamento Nel secondo volume schede, rilievo e particolari costruttivi relativi a: Cornici in pietra, portali, finestre, portefinestre, portoni, cancelli, ringhiere, grate, roste, ferramenta NEL CD ROM TUTTE LE TAVOLE CONTENUTE NEI DUE VOLUMI N.B. L’OPERA E’ COSTITUITA DA DUE VOLUMI NON VENDIBILI SEPARATAMENTE...

Autore:  Sandro Ranellucci     Edizione: 1 / 2004
Costo: € 99,00 Costo online:  € 49,50
Disponibilità:  Immediata Con cd allegato

LINEE GUIDA PER IL RECUPERO ARCHITETTONICO

LINEE GUIDA PER IL RECUPERO ARCHITETTONICO
Il Manuale illustra una metodologia di lavoro utile a chiarire i diversi passaggi necessari per poter definire le operazioni che determinano il Piano di conservazione e recupero della qualità urbana. I concetti e le indicazioni raccolte nel volume costituiscono delle Linee guida, redatte con l’intento di fornire al professionista una serie di soluzioni adattabili, nello specifico, alle esigenze dettate dal luogo. SOMMARIO: - La metodologia - Gli obiettivi generali del piano di conservazione e recupero - Una strategia di lavoro: la collaborazione tra enti locali e università - Come organizzare il gruppo di lavoro - Come realizzare il rilievo, l’informatizzazione dell’immagine del territorio e della realtà architettonica - Leggere lo stato di fatto: il rilievo grafico per il restauro, la codificazione/catalogazione delle tipologie ricorrenti, la compatibilità dei materiali - Come schedare il patrimonio architettonico - Le linee guida per la conservazione ed il recupero della qualità architettonica del costruito tradizionali: sistema copertura, sistema apparato strutturale, sistema facciata, elementi di finitura facciata, oggettistica e impianti di facciata, sistema spazio esterno, il piano del colore - Esempi di procedure operative - Glossario dei termini del recupero Nel CD Rom: Schemi di contratto Programma di conservazione Piano del colore Abaco degli elementi costruttivi Abaco dei degradi Scheda per il rilievo del costruito...

Autore:  Stefania Franceschi - Leonardo Germani   Edizione: 1 / 2004
Costo: € 49,00 Costo online:  € 24,50
Disponibilità:  Immediata Con cd allegato

consolidamento e restauro

Libri catalogo da 1 a 5 su 26    Pagina Successiva